Preparazione per la Pasqua/Easter preparation

Non sono una grande amante delle decorazioni Pasquali, il mio piacere principale si concentra sull’attesa del momento di aprire con un gesto preciso e energico le Uova di cioccolato (attività che a malincuore ho ormai ceduto a D e O).
Quest’anno però dopo aver visto le uova di Jean (qui, dove peraltro trovate anche una marea di idee creative!) ho proposto a D di provare a farne qualcuna anche noi. In assenza degli stessi materiali, abbiamo adattato le uova alle nostre disponibilità,  cartoncino bianco e un vecchio giornaletto di Peppa da cui tagliare le immagini più divertenti.
Il risultato sarà esposto il giorno di Pasqua come decorazione della tavola…

20160315_19345620160321_084243

I’m not a great lover of Easter decorations, my main pleasure is the moment to open, with a precise and energetic gesture, the chocolate eggs (activity that I reluctantly passed to D and O recently).
This year, however, after seeing Jean eggs (here, where, however, you can also found a lot of creative ideas!) I proposed to D to try to make some too. In the absence of the same materials, we have adapted the eggs to our availability: white cardboard and an old Peppa comic from which we cut the funniest pictures.
The result will be exposed on Easter Sunday as a table decoration …

La scatola magica/The magic box

Un post recente di Lisa sul suo blog a proposito della sua ultima creazione (un portacollane con una radice di canna) mi ha dato uno spunto per un quasi-gioco per riuscire a distrarre O nei pochi minuti che dedico al vestirmi la mattina. Avevo ricevuto da mia mamma una scatola nella quale speravo di mettere tutte le mie collane. Purtroppo non era sufficiente, allora ci avevo lasciato un po’ di paccottiglia e corallini non utilizzati attendendo di trovargli una vera funzione. La scorsa settimana ho sistemato gli oggetti da includere nella scatola come un portacollane ed ho mostrato ad O il risultato. Un successo! È un paio di giorni che non appena andiamo in camera mi indica l’armadio dove tengo la scatola e, non appena aperta, infila la collana e inizia l’esplorazione dei diversi oggetti. Finché dura la novità potrei anche avere il tempo di darmi un velo di trucco…

portacollane_01 portacollae_02 portacollane_03

A recent post by Lisa on her blog about her latest creation (a necklace-holder out of a cane root) gave me an idea for a quasi-toy to distract O for the few minutes I dedicate to get dressed in the morning. Some time ago, I received from my mother a box in which I was hoping to use as necklaces box. Unfortunately it was not enough, so I left there some junk and some unused beads waiting to decide on a real use. Last week I re-organised the objects as a necklace-holder and showed the result to O. Great success! It is a couple of days, that when we get in my bedroom she points to the closet where I keep the box and, when I open it, she puts a necklace on and start exploring the different objects. As long as it is so new, I could also have some time for a light make-up…