Guerre stellari e un pigiama/Star Wars and pijamas

La saga dei porta-pigiama non è ancora finita… Stavolta per un regalo di compleanno ho preso spunto dal recente ritorno della Forza, ed ho realizzato una sagoma di Darth Fender per decorare un porta pigiama. Rispetto ai precedenti (qui), stavolta ho ridotto la dimensione ma ho allargato lo spessore, creando quasi una borsa con il feltro più spesso.
Un pigiama ufficiale con Starshi troopers andrà a corredare il pacchetto, e credo che il destinatario non potrà che iniziare sognare spade laser ed incontri con Ewoks…

20160303_090813.jpg

The saga of the pajama-holders is not over yet …
This time for a birthday present I was inspired by the recent return of the Force, and I made a silhouette of Darth Fender so as to decorate a pajamas-holder. Compared to previous ones (here), this time I reduced a little bit the size but I expanded the width, as it is almost a bag with very thick felt.
An official Star Wars pajamas will accompany the package, and I believe that the recipient will start dreaming lightsabers and meetings with Ewoks …

Annunci

Pacman

La figlia di una coppia di amici festeggia sempre il suo compleanno in concomitanza con il carnevale. Dato che D ha una ampia serie di maschere della mia infanzia fra cui può scegliere, ho deciso di preparare come regalo per la festeggiata proprio una maschera di carnevale, ma un po’ diversa dal solito… quella del fantasma Pacman. Dato che il tipino non è ancora interessato a fate e principesse, e soprattutto conosce benissimo il gioco (i genitori sono degli amanti dei vecchi videogiochi) ha apprezzato molto!
Per rendere ancora più divertente il regalo, ho abbinato anche la maschera di Pacman da regalare al fratello maggiore!

L’ispirazione è venuta da qui, ma il modello me lo sono costruito da sola sulla base delle misure disponibili dalle bimbe di casa.

Buon Carnevale!!

he daughter of a couple of friends always celebrated her birthday during Carnival. Since D has a large number of my childhood’s costumes among which she can choose, I decided to make as birthday gift a Carnival costume, but a little bit different from the usual … the ghost of Pacman. Since the little girls is not yet interested in fairies and princesses, and most importantly she knows the game very well (her parents are lovers of old video games), she has enjoyed the gift very much!
To make it even more fun, I matched it with the Pacman costume to be given to the older brother!
The inspiration came from here, but the pattern is my own on the basis of the body measures of the the girls in my house.

Happy Carnival !!

Corone per principesse/Princess’ crowns

Per 4° compleanno di D, ho realizzato una corona da reginetta decorata con fiori di feltro. Ho preparato tutti i fiori in anticipo, ho tagliato la corona nel modello più semplice e poi ho cucito i fiori sulla corona. Alla fine ho aggiunto anche alcuni corallini sulle punte per renderla ancora più sfavillante.
D ne è rimasta estasiata: non l’ha mai tolta per tutto il pomeriggio di festa!

Poi, presa dalla curiosità di sperimentare altre forme, ho realizzato un sacco di altri fiori, che sono finiti su una serie di corone. Stavolta ho fissato i fiori con la pistola a caldo che ha reso sicuramente il risultato più pulito.

Prima o poi riuscirò a fare corone deliziose come quelle presentate qui e qui.

principessa corone per principesse

For her 4th birthday, I made D a felt flowers crown. I prepared all the flowers in advance, then I cut the crown with the simplest template and I sewed the flowers on felt. At the end, I added some glass beads on the tips to make it more dazzling.
D was enraptured: she never took it off throughout the afternoon of celebration!

Then, I tried to experiment other forms, I have made a lot of other flowers, which ended up on a set of crowns. This time the flowers were fixed with the glue gun, which lead to a definitely cleaner result.

Sooner or later I will make delicious crowns as those shown here and here !

libro per schizzi/doodles book

Qualche mese fa un amico di D ha compiuto 6 anni. Al regalo tradizionale (una maglietta divertente DPAM) ho aggiunto un piccolo quadernino nero… con molte pagine bianche e numerosi suggerimenti per disegnare. Infatti mi sono resa conto che talvolta la pagina bianca è difficile da affrontare e qualche indicazione buffa o inconsueta riesce a sbloccare la mano.
Non sono la prima, infatti mi sono ispirata a questo e questo.

Aggiornamento: Potete trovare i miei suggerimenti da includere all’interno del pagine bianche nel libro per schizzi.

doodles_1 doodles_2 doodles_3


Some months ago a friend of D celebrated his sixth birthday. To the traditional gift (a funny DPAM t-shirt) I added a little black notebook.. with a lot of blank pages and several suggestions to draw. I realised that sometimes the blank page is difficult to tackle and some funny or unexpected hints may release the hand.
I took inspiration from here and here.

Update: You can find my suggestions to add in the bank pages in the printables page.

porta-pigiami/pijama holders

Recentemente, D&O sono state invitate ad un paio di compleanni di amici poco più grandi.
Dato che non mi piace andare nei negozi di giocattoli e chiedere “che cosa si regala ad un/a bambino/a di n anni?” oppure di trovarmi a riempire armadi altrui già sufficientemente pieni… ho messo in moto pinterest e ho trovato l’idea per entrambi: Borsine porta pigiami in feltro.
Ciascuno ha avuto la sua speciale caratterizzazione: mostro peloso per l’uno e bambina sonnacchiosa per l’altro. Sempre e tutto handmade!
Ora anche D ha chiesto una tutta sua… vediamo cosa ne verrà fuori…

portapigiama_1 portapigiama_2

Recently, B&A were invited to two birthday parties of older friends. As I hate going into toys shops asking “what is the gift for a n years old girl/boy?” or ending in fill someone else’s closet… I started the pinterest engine and found the right idea for both: Felt pijama holders.
Each of them had a character: a furry moster for the boy and a sleepy girl for the other. All and always handmade.
Now also D has asked for one… let’s see what will come next…